Comunicati stampaTasse, dispositivi di protezione, turismo e contributi. Nuova lettera aperta al Sindaco

15 Aprile 2020CBuono0

Egregio sig. Sindaco,

dando seguito e aggiornamento alla nostra lettera-aperta dello scorso 26 marzo, tornando ad invitarla ad intraprendere ogni determinazione possibile e a fornire una risposta pubblica alla presente, Le riferiamo alcune proposte elaborate dal direttivo del nostro consorzio.

Ci piacerebbe utilizzare termini diversi, meno netti e “crudi”, ma non è certamente più il caso: lo scenario che si va delineando per il settore commerciale locale, sempre con maggiore chiarezza, ci appare disastroso. La mancanza di liquidità finanziaria, la poca disponibilità reddituale dei consumatori locali e la sicura assenza per diversi mesi di turisti, uniti alle misure di sicurezza – che penalizzeranno a vario titolo la categoria – e alla lentezza d’attuazione degli ausili di Stato (ivi compreso il c.d. “decreto Liquidità”), ci consegnano un quadro che sarebbe sbagliato non leggere in tutta la sua drammaticità. 

Il nostro giovane consorzio non poteva immaginare di dover operare in un contesto così doloroso e complicato, ma ci stiamo adoperando con grande impegno e senso di responsabilità ad assumere un ruolo  di rappresentanza e proposizione che – in questi termini – non era messo in conto. In tal senso, sig. Sindaco, La ringraziamo per averci coinvolto in alcuni tavoli di settore e aver ascoltato alcune nostre considerazioni e proposte che, perfezionate in sede di direttivo, qui rinnoviamo e integriamo con nuove idee:

  • Sospensione delle tasse sull’occupazione di suolo pubblico e Sospensione e riduzione delle tariffe IMU e TARI, sia proporzionalmente alle mensilità di inattività, sia in considerazione delle nuove misure di distanziamento sociale, che certamente non consentiranno (si pensi ad esempio alle attività di ristorazione) di utilizzare come in passato le metrature d’esercizio;
  • Sostegno economico per la realizzazione e la fornitura di dispositivi di protezione individuale, per la sanificazione, distanziatori, comunicazioni di sicurezza ecc.. Riteniamo questo un ausilio di primaria e fattiva utilità: in questo scenario è davvero complicato richiedere alle imprese di spendere ulteriori fondi per adeguarsi alle necessarie precauzioni e misure di sicurezza. Se la Vostra Amministrazione lo riterrà opportuno, il nostro consorzio si rende sin da subito disponibile a coadiuvarvi nella produzione e nella distribuzione.
  • Campagna pubblicitaria per la promozione turistica locale al mercato regionale interno. Riteniamo necessario adoperarsi in qualsiasi modo per accelerare il più possibile la ripresa di una presenza turistica, inevitabilmente da ricercare innanzitutto nel target “high-spender” regionale, ripensando il posizionamento e la strategia turistica di Castelbuono. Siamo a completa disposizione per ragionare insieme una possibile pianificazione pubblicitaria che possa dare visibilità all’offerta turistica locale, anche attraverso la valorizzazione – modificandone le strategie di distribuzione – della pubblicazione “Castelbuono City Guide” di nostra realizzazione.
  • Contributo una-tantum alle partite iva che hanno comunicato la chiusura. Non è nostra materia entrare nel merito dell’entità delle risorse pubbliche disponibili e dei suoi criteri nell’utilizzo, mentre è nostro dovere riferire delle gravi difficoltà di tanti associati. Ed in questo contesto, non esitiamo a dirlo, un aiuto, di qualsiasi entità, sarebbe utile a tutti, perché tutte le attività sono oggi stravolte nella loro progettualità d’impresa e nella loro capacità di far fronte alle spese per utenze, collaboratori, fornitori e così via, e perché ciò costituirebbe un gesto prezioso (pur innanzitutto simbolico) di vicinanza dell’amministrazione locale ai problemi e allo sconforto dilagante.

Oltre ad offrirvi una piena collaborazione nell’ideazione e nell’esecuzione delle proposte sopraindicate, il nostro consorzio sta lavorando alacramente ad iniziative promozionali e di valorizzazione delle attività associate, a partire dal portale del consorzio, adesso online, che da domani renderà peraltro acquistabile una gift card con uno sconto del 20% valido in tutte le attività aderenti.

Ritenendo di andare incontro alle esigenze di tanti, abbiamo deliberato di consentire un pagamento postdatato delle quote d’iscrizione, a settembre, ed il saldo per l’adesione ai singoli progetti a dicembre, e tra questi la presenza sul portale e all’interno della guida cartacea.
L’attuale momento di grande timore e incertezza può costituire un’ulteriore occasione per credere, ancora più convintamente, in azioni e progetti che si propongono di contrastare le difficoltà attraverso un approccio sinergico e iniziative coordinate. Tra noi associati e, innanzitutto, tra noi e l’amministrazione comunale. Ci piace infatti pensare che, come disse Albert Einstein, “E’ nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie”.

 

Grazie anticipatamente.
Distinti saluti.
Lì, Castelbuono 15/4/2020

Centro Commerciale Naturale “Castelbuono”
Il DIRETTIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Cerca e divertiti

Cerca in qualsiasi momento ciò di cui hai bisogno, per le tue esigenze aziendali, di divertimento o personali.

Contatti

“CBuono” •  Centro Commerciale Naturale “Castelbuono”

Via Sant’ Anna 25, 90013 Castelbuono (PA)

ccncastelbuono@gmail.com

P.IVA 06022010828

Back to Bello home

Copyright by CBUONO Centro Commerciale Naturale.

Login

Register

I vostri dati personali saranno utilizzati per supportare la vostra esperienza in tutto questo sito web, per gestire l'accesso al vostro conto, e per altri scopi descritti nella nostra privacy policy.

Already have account?

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.